Impianto Aerospazio e Difesa

Come funziona

Alla soglia di una nuova rivoluzione industriale, abbiamo voluto progettare un sistema altamente efficiente, tecnologico e performante. Con questi obiettivi abbiamo realizzato un impianto totalmente automatizzato e interconnesso che ci permetterà di ottimizzare i processi e le tempistiche.

L’idea di progettare questo impianto, nasce dall’Amministratore Delegato Davide Rossi, con l’intento di voler orientare l’azienda verso nuovi mercati.

L’Impianto Aerospace rappresenta per Rossi Tre un punto di forza in quanto aumenta la qualità del trattamento termico, potendo contare nella ripetibilità dello stesso.

I Vantaggi

  • transfert time molto ristretto – migliore uniformità di temperatura;
  • temperatura max. +1200°C;
  • dimensioni working zone 3000x3000x2000 mmH;
  • predisposto spazio per spegnimento in olio;
  • agitazione acqua rivoluzionaria;
  • liquido temprante acqua quench.

Dati tecnici

  • 1 forno per alta temperatura con suola fissa
  • 1 forno per bassa temperatura con suola fissa con recircolo interno forzato
  • 1 Caricatrice idraulica automatica
  • 1 Sistema di raffreddamento per le vasche
  • 4 Stazioni di carico e scarico
  • 1 Vasca di acqua per tempra e solubilizzazione, con estrazione automatica della scoria
  • 1 Vasca di polimero quench per tempra, con estrazione automatica della scoria
  • 1 Pannello di comando, con sistema di supervisione